Riforma rivoluzionaria
Riforma rivoluzionaria

Per una riforma non violenta

che RIVOLUZIONI il “Sistema Italia” e la politica

 

 

Ci rivolgiamo a coloro che hanno deciso di non votare più

o che votano nel disgusto

 

vogliamo costituire un

movimento extraparlamentare

 

perché:

  • Non riconosciamo un parlamento di non eletti dal popolo
  • Vogliamo abbattere un sistema ingannevole e antidemocratico
  • Vogliamo costruire una nuova Italia del popolo
  • Vogliamo dare all’Italia un sistema economico equo

 

Agiamo nell’interesse della quasi totalità del paese:

  • Lavoratori dipendenti pubblici e privati (operai, braccianti agricoli, impiegati, dirigenti)
  • Lavoratori autonomi (professionisti ed artigiani)
  • Piccoli imprenditori
  • proprietari terrieri
  • Possessori di prima casa
  • Pensionati
  • Disoccupati
  • Studenti
  • Giovani in cerca di prima occupazione
  • Anziani
  • Uomini
  • Donne
  • Immigrati regolari e non regolari

 

Chi non sarà rappresentato ? Coloro che stanno da anni tartassando il paese:

  • Attuali politici ed amministratori pubblici
  • Grandi imprenditori
  • Manager al vertice di grandi imprese
  • Grandi evasori fiscali
  • Corrotti e corruttori
  • Malavitosi

numero accessi